Raccomandazioni

Al fine di collaborare per raggiungere sempre maggiori livelli di decoro urbano del quartiere, si ritiene utile ricordare ( ad integrazione del post pubblicato lo scorso 3 settembre su questa pagina ) l' obbligo imposto ai conduttori di cani di non farli tra l' altro urinare nei pressi delle entrate di case e negozi, salvo pulire con acqua quanto imbrattato (art. 21 del Regolamento comunale per il benessere e la tutela degli animali). Parimenti, si rammenta l' incombenza comunque spettante a proprietari ed amministratori di stabili riguardo alla pulizia delle aree contigue ad essi ( art. 21 del Regolamento comunale per la gestione dei rifiuti urbani).

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti