INTEMPERANZE IN PIAZZA CANTONI

Con riferimento alle intemperanze oggettivamente rilevate in piazza Cantoni e per le quali il Comitato aveva già riferito alle Autorità di polizia, ai fini delle iniziative operative di competenza (vds. post pubblicati su questa pagina il 17 settembre e il 19 ottobre scorsi), l'Arma dei Carabinieri, preso comunque atto dell'assenza di loro reiterarazioni da allora, ha di recente confermato il suo impegno quotidiano sul territorio, anche del quartiere, per la prevenzione dei reati in genere, assicurando tuttavia, compatibilmente con altre prioritarie esigenze, la predisposizione di specifici servizi di contrasto, qualora si ricreassero le condizioni per una eventuale ripresa dei fatti in questione.

Il Comitato coglie l' occasione per ricordare sia quanto gia' raccomandato ai lettori di questa pagina, riguardo al tempestivo allertamento del 112, che l' importanza della tempestiva denuncia dei reati, di cui si fosse stati vittime o testimoni, per l' avvio delle conseguenti indagini (per il perseguimento o la identificazione dei colpevoli) da parte delle Forze di Polizia.


Solo cosi', esse, grazie ad un sollecito contributo del cittadino, potranno anche avere un quadro oggettivo ed attuale sulla situazione della sicurezza, propedeutico, se del caso, ad una maggiore gravitazione delle loro forze destinate alla prevenzione.

0 visualizzazioni0 commenti